Salta al contenuto principale Unisex color Xxxl Ispessimento Trasparente Elettrica Blue Guyuan Tipo Moto Gronda Impermeabile Aumento Singolo Adulto Poncho Blue Size Auto Grande Cappello Maschera xaaHSFqZ
Casa antracite Scarpa Foderato Forma A Lana In Uomo Lampo Grigio Intermax Feltro Vergine Chiusura Con Antracite Di

Form di ricerca

Lunga Lanceyy Fit Blazer Stile Uomo Giacca Da Bottone Manica Elegante Winered Cappotto Semplice Sposa Tuxedo Risvolto Vintage Slim 1 xaxdFrqzw
Genere: 
Articolo di: 
Lorenzo Strisciullo

antracite Grigio Feltro Casa Chiusura Con Di A Antracite Scarpa Lana In Lampo Forma Foderato Vergine Uomo Intermax nTOaq6O

Felpa Che Moglie Shirtgeil Uomo Sono Da È L'unico Pensione Capo Ho Ora Navy In Mia wBYnBqxSP
Napoli. Cane rabbioso è un poliziotto impegnato politicamente e uno scrittore di successo. È alcolista, fumatore accanito, tossicodipendente ed erotomane. È un assassino. Fa parte di un misterioso gruppo segreto formato da poliziotti, finanzieri, carabinieri, uomini dell’esercito, della Digos e dei servizi segreti. Una mattina Cane rabbioso si apparta con una tipa nei bagni di un bar. Una pista di coca, una spada e Cane rabbioso collassa. Quando si risveglia gli mancano il berretto e, soprattutto, la pistola. La stessa pistola che uccide un poliziotto. È chiaro: qualcuno lo vuole incastrare. Cane rabbioso ha poco tempo per non finire a Poggioreale o, peggio, per non essere eliminato dai suoi stessi amici. Poco tempo per compiere la sua indagine e salvarsi il culo… Napoli. Dux è un naziskin, un ultrà del Napoli e un hacker. Per vivere, infatti, ‘cracca’ i siti della banche, trasferendo enormi somme di denaro sul suo conto. Ma un giorno qualcosa va storto e viene beccato da un paio di sbirri che lo ricattano: se non vuole finire a Poggioreale, Dux deve infiltrarsi in una festa di borghesi a Capri e rubare delle informazioni da un computer. “Operazione Paradise”, la chiamano loro. Ma perché la polizia si serve di un hacker e per giunta skinhead, per un’operazione del genere? La faccenda puzza e sembra che qualcuno stia cercando di incastrarlo…   
Era il 2006 quando Angelo Petrella, scrittore napoletano classe ’78, esordiva con Cane rabbioso, seguito un anno dopo da Nazi paradise. Nel 2009 i due romanzi brevi sono stati accorpati in un unico volume, segnando la genesi di uno degli autori noir più duri della scena italiana. Sì, perché Napoli nera: Cane rabbioso-Nazi paradise è puro noir. Il noir che puzza di strada, droga e corruzione, il noir à la Ellroy, quello che, quando lo leggi, vorresti non averlo mai fatto e, al contempo, ti inchioda irrimediabilmente sulla pagina e ti punta una calibro 9 alla tempia. Non è la trama a rendere speciali questi due racconti. È il modo in cui Petrella utilizza il linguaggio: lo mescola, lo imbastardisce creando una personalissima koiné da strada, soprattutto in Cane rabbioso, in cui la narrazione, totalmente in prima persona, assume i connotati del flusso di coscienza. Non esiste ipotassi. Non esistono dialoghi e tutto viene amalgamato in un impasto sintattico senza fine, come se non fosse la voce a parlare, ma solo la mente, obliata dagli stupefacenti, e le azioni. Cane rabbioso è la perfetta estremizzazione della figura borderline, un poliziotto talmente corrotto da far schifo, uno che, quando vede un gatto per strada, lo investe, non per divertimento, ma perché gli va di farlo.
Il secondo racconto offre una maggiore tregua linguistica a favore di una trama maggiormente tinta di giallo. Appaiono i dialoghi, ma anche una forte componente gergale, quella degli skinheads, quelli degli ultras, quella delle chat, in una sorta di romanzo di formazione metropolitano che si compiace dell’auto-narrazione in prima persona di un personaggio politicamente e socialmente insopportabile che, malgrado la sua totale ignoranza, condita da valori radicati anche se discutibili, come il gratuito cameratismo ad oltranza, riesce a trovare la verità in un mare di menzogne. Angelo Petrella, in definitiva, ci costringe a tenere gli occhi aperti su una Napoli – e su una società – davanti alla quale gli occhi li vorremmo serrare, come Alex di “Arancia Meccanica” davanti al video durante il suo recupero. E per costringerci a farlo, Petrella utilizza le corde della parola, la coercizione del pulp più duro e un linguaggio che pretende sulla copertina di Napoli nera: Cane rabbioso – Nazi Paradise l’etichetta che recita così: “Parental Advisory: Explicit Content”.

Con Intermax A Feltro Foderato antracite Chiusura In Scarpa Lampo Casa Uomo Forma Vergine Grigio Lana Antracite Di
 

 

 

 
 
Il nostro sito utilizza i cookie ACCETTO
Se vuoi saperne di più Infradito 4000032 Nero Unisex Havaianas 0090 Brasil black Adulto HEXqz1nz

I NOSTRI PARTNER

Foderato Antracite Vergine Forma In Lampo antracite Feltro Casa Chiusura Intermax Lana A Scarpa Uomo Di Con Grigio
Antracite Scarpa Chiusura Lampo Casa Lana Feltro Con A antracite Vergine Forma Uomo Intermax Foderato Grigio In Di
Dx Vans Running Uomo 46 Mte Scarpe Nero Sk8 hi YIqa4I
antracite Uomo In Foderato Vergine Con Casa Chiusura Scarpa Grigio Forma A Lampo Di Antracite Intermax Lana Feltro